• Creare casa

    Creare casa

  • “Un cuore aperto al mondo”: Prendersi cura del creato

    Premio artistico-letterario

  • Meeting MGS IC 2023

    Meeting MGS IC 2023

  • In preparazione della Giornata Missionaria Salesiana

    Giornata Missionaria Salesiana

  • Partenze speciali

    Partenze speciali

  • Il grazie di Gubrye

    Il grazie di Gybrye

  • 100 anni di passione educativa

    100 anni di passione educativa

  • Giornata Mondiale del Migrante e del Rifugiato 2023

    GM del Migrante e del Rifugiato 2023

  • Facciamo che accompagniamo!

    Giornate zonali di Formazione Pastorale

  • Tu vedi più lontano di me #sullastradadeisogni

    Proposta pastorale 2023-24

  • Per sognare insieme

    Per sognare insieme

  • Animazione vocazionale

    Animazione vocazionale

In ascolto

Rivista DMA, gennaio-marzo 2019 – #conigiovani – Editoriale – Accogliamo il 2019 nella sua feconda chiamata a guardare con ottimismo salesiano la complessità dei contesti in cui vivono le nuove generazioni. Il cammino sinodale su I giovani, la fede e il discernimento vocazionale ci ha interpellato in pienezza e ci invita, oggi, ad intraprendere la strada con “tutti i giovani, nessuno escluso”, ad intessere un dialogo con il mondo giovanile, abbracciando la loro realtà, le domande, le speranze, i sogni.

Giornata della Terra

Terra, 22 aprile 2019 – La Giornata della Terra si festeggia lunedì 22 aprile, ed è la più nota e importante manifestazione al mondo sull’ecologia e la protezione dell’ambiente. La Giornata della Terra – che in inglese si chiama Earth Day – si celebra ogni anno il 22 aprile e fu indetta per la prima volta dalle Nazioni Unite nel 1970, seguendo gli intenti del movimento ecologista degli Stati Uniti.

L’olfatto

Donna Chiesa Mondo, aprile 2019 – Il profumo della vita consacrata – «Che cosa sarebbe il mondo senza profumo? Poiché credo che senza profumo l’anima si struggerebbe, bruciamo spezie di mirto allo conclusione dello shabbat» si legge nella parte che commenta l’Esodo all’interno del libro ebraico dello Zohar (20a). E «che sarebbe del mondo se non ci fossero i religiosi?» (Teresa d’Ávila, Vita, 32, 11).

Festival per la "restanza"

Roma, 7 aprile 2019 – "Restanza": come dice l'antropologo Vito Teti "non un pigro e inconsapevole stare fermi, un attendere muti e rassegnati", ma al contrario "un movimento, una tensione, un'attenzione". Perché se è difficile emigrare, a volte è ancora più coraggioso restare. Parte da questa parola poco conosciuta ma potente l'XI edizione di IT.A.CÀ Migranti e viaggiatori, il festival di turismo responsabile che si snoda quest'anno in 15 tappe dal 25 aprile al 3 novembre e che lo scorso anno ha ricevuto un prestigioso premio dall'Unwto, l'organizzazione mondiale del turismo.

Un pozzo da cui ripartire

Note di Pastorale Giovanile, marzo 2019 – Editoriale di Rossano Sala Idee per motivare un Sinodo diocesano dedicato ai giovani – In questi tre anni, e soprattutto in questi ultimi mesi, abbiamo vissuto alcuni eventi straordinari, unici e irripetibili. Penso che per decenni la Chiesa nel suo insieme non vedrà più una simile concentrazione di occasioni propizie per rinnovare la pastorale giovanile.

Cambiare domande

Approfon…DIRE, marzo 2019 – a cura di sr. Mara Borsi – Ho avuto la possibilità di partecipare ad una parte dell’incontro – “Disuguaglianze educative e comunità accoglienti: come prendersi cura degli adolescenti” – organizzato dal Comune di Bologna nell’ambito dell’iniziativa “I tre giorni del welfare”. Pier Giorgio Ardeni dell’Istituto Cattaneo ha presentato un’analisi impietosa sulla situazione giovanile italiana, elementi noti, ma vedere le cifre è sempre di notevole impatto.

Il senso cristiano del tatto

Donna-Chiesa-Mondo, febbraio 2019/n. 76 – Il tatto – Relazioni giuste e parole vere – La fede cristiana è un’educazione al tatto nella misura in cui è incentrata sull’Incarnazione. Essa ci invita a prendere atto del peso del nostro corpo, delle nostre attrattive, e non a credercene affrancati, in una temibile illusione.

Ricominciare dal dialogo

Approfon…DIRE, febbraio 2019 – a cura di sr. Mara Borsi – Nella storia dell’umanità le generazioni più vecchie si sono da sempre prese in qualche modo cura delle generazioni più giovani, mettendo a disposizione il loro “sapere” per agevolare il cammino di chi segue: nonostante le diverse modalità utilizzate nel corso dei secoli per la trasmissione del proprio bagaglio di valori e costumi, ogni comunità ha lavorato per mantenere una memoria sociale, che permettesse di conservare la propria identità.

Il sinodo, i giovani, la scuola

NPG, dicembre 2018 – Ripartiamo con entusiasmo con tutti i giovani – di Rossano SalaIl Sinodo? Comincia davvero adesso! L’Assemblea sinodale si è conclusa da poco. È stato un momento di grande unità della Chiesa, dove lo Spirito del Signore ha soffiato, aprendo nuove vie e confermando ciò che di bene si sta facendo. Dal 3 al 28 ottobre, accompagnati dal successore di Pietro, Cardinali, Vescovi, sacerdoti, consacrati e soprattutto giovani si sono radunati per fare il punto della situazione sul tema “I giovani, la fede e il discernimento vocazionale”.

Free Joomla templates by Ltheme