Roma, 28 giugno 2024 – Formazione Professionale – Il sogno dei 9 anni, che Don Bosco raccontò come l’inizio di tutta la sua opera, compie 200 anni. CIOFS-FP ha voluto celebrare questo evento ascoltando i sogni dei giovani oggi, chiedendo loro: qual è il tuo sogno? Che cosa sogni?

Questo evento ha permesso a circa 300 ragazzi dei diversi CIOFS-FP d’Italia di esprimere i loro desideri più autentici e genuini attraverso video, racconti scritti ed elaborati grafici. Hanno partecipato 8 regioni di cui 2 Centri con elaborati collettivi, 8 classi e circa 60 ragazzi con elaborati individuali.

I partecipanti hanno avuto l’opportunità di raccontare le loro aspirazioni e i loro sogni, offrendo uno spaccato sincero delle loro speranze per il futuro.

Sogni Semplici ma Profondi

Analizzando i contributi inviati, emerge un quadro toccante e significativo. La maggior parte dei giovani sogna di trovare un buon lavoro, un desiderio che rispecchia la volontà di costruire una vita stabile e indipendente. Non si tratta solo di aspirazioni materiali, ma di un profondo desiderio di “rendere orgogliosi i propri genitori”, di “dimostrare che gli sforzi e i sacrifici fatti dalle loro famiglie non sono stati vani”.

Serenità e Viaggi

Un altro tema ricorrente nei sogni dei partecipanti è la ricerca della serenità e del costruire una famiglia unita. In un mondo frenetico e spesso stressante, molti giovani aspirano a trovare pace e tranquillità nella loro vita quotidiana. Alcuni sognano di viaggiare, di esplorare nuovi luoghi e culture, di ampliare i loro orizzonti e di arricchire la loro visione del mondo. Viaggiare rappresenta per loro non solo un modo per evadere dalla routine, ma anche “un’opportunità di crescita personale e di scoperta”.

Un Mondo Pulito e Sostenibile

Tra i sogni più condivisi, spicca la visione di un mondo pulito, dove il rispetto e la gratitudine per l’ambiente sono coltivati con dedizione. I giovani partecipanti sognano un futuro in cui le questioni ambientali sono prese sul serio, un futuro in cui l’aria è pulita, le acque sono limpide e la natura è protetta. La consapevolezza ambientale è un tema centrale per loro, con molti che sperano di vedere “effetti positivi sulla salute mentale” grazie a un ambiente più sano e rigenerato.

La Purezza della Mente

Un altro aspetto affascinante emerso dai contributi è il desiderio di coltivare la purezza della mente. In un’epoca di sovraccarico informativo e distrazioni costanti, molti giovani aspirano a un mondo in cui si dia valore alla semplicità e alla chiarezza mentale. Sognano una società che promuova la riflessione, il pensiero critico e l’autenticità, dove le persone possano essere libere di esprimere se stesse senza timore di giudizi – “perdersi in un posto in cui nessuno mi giudica…”

Il contest “Sogna, Ragazzo, Sogna” non è stato solo un evento creativo, ma un vero e proprio viaggio nei cuori e nelle menti dei giovani. Attraverso i loro sogni, abbiamo visto il desiderio di un futuro migliore, fatto di lavoro dignitoso, serenità, avventure, rispetto per l’ambiente e purezza mentale. Questi sogni, seppur semplici, sono potenti perché riflettono le speranze e le aspirazioni di una generazione che vuole fare la differenza.

La partecipazione entusiastica dimostra che quando viene data loro la possibilità, i ragazzi rispondono con creatività e passione. “Sogna, Ragazzo, Sogna” ha offerto un palco su cui esprimere le proprie aspirazioni e ha mostrato quanto sia fondamentale ascoltare e valorizzare le voci delle nuove generazioni.

Incoraggiati da questo contest, speriamo che i giovani continuino a sognare in grande e a lavorare per trasformare i loro desideri in realtà. Perché, come ci insegnano, non c’è limite ai sogni di chi ha il coraggio di immaginare un mondo migliore e che, in fondo, sognare è il primo passo per costruire un futuro di successo e felicità.

La classe seconda “operatore alle vendite” del CIOFS-FP di Parma ha partecipato al contest “Sogna, Ragazzo, Sogna” e ha creato un video dal titolo: “La forza dell’amore”. Inaspettatamente, con grande gioia e sorpresa, hanno raggiunto il primo posto!

Finalisti e classifica:

1° “Un inizio autentico” di Dhamia Bhuiyan – CIOFS-FP Veneto Conegliano

1° “La forza dell’amore” 2 vendite – CIOFS-FP Emilia-Romagna Parma

2° “Sogniamo in grande” – CIOFS-FP Torino Maria Mazzarello

3° “Il Buon viaggio” – CIOFS-FP Centro Molisano

3° “Un Sogno Condiviso” – CIOFS-FP sede di Milano

4° “Sogna ragazzo sogna” di Maria Alam – CIOFS-FP Veneto Conegliano

5° “I sogni della 2° A” – CIOFS-FP Piemonte Novara

5° “Io Posso Sognare” – CIOFS-FP Liguria Genova

Da https://www.ciofs-fp.org/classifica-e-finalisti-contest-2024-sogna-ragazzo-sogna/