• XII Morelli di Cento fa festa alla vocazione religiosa di una sua figlia

    Giovedì, 17 Agosto 2017 17:08
  • Invio missionario dei giovani

    Giovedì, 17 Agosto 2017 06:51
  • Una nuova opera nel cuore dell’Etiopia

    Martedì, 15 Agosto 2017 20:05
  • SYM 2017: sui luoghi di Main

    Martedì, 15 Agosto 2017 10:23
  • Tutto ebbe inizio da un sogno

    Martedì, 15 Agosto 2017 10:18

News

XII Morelli di Cento fa festa alla vocazione religiosa di una sua figlia

XII Morelli di Cento, 13 agosto 2017 – da http://taccuinocentese.it/notizie (di GIANCARLO ALBERGHINI) Domenica 13 agosto la comunità cattolica Morellese ha salutato con gioia Suor Letizia Balboni, 27 anni laureata ed originaria di XII Morelli.

La giovane suora, che la settimana scorsa a Roma, ha emesso i voti di prima professione religiosa nella Congregazione Salesiana dedicata a Maria Ausiliatrice, ha ricevuto un caloroso “benvenuta” alla Messa con applausi e tanta simpatia.

Una nuova opera nel cuore dell’Etiopia

Gubrye, agosto 2017 – da http://www.missionegiovanifma.org – Una nuova presenza sta nascendo nella zona del Guraghe, a sud-ovest della capitale Addis Abeba. Il 29 settembre 2015 le prime due Figlie di Maria Ausiliatrice sono arrivate a Gubrye e hanno iniziato a collaborare con la Parrocchia di Attat e la Diocesi di Emdibir per la pastorale degli universitari e nella scuola primaria. Il progetto, elaborato in stretta collaborazione con il Vescovo di Embidir Mons. Musie Ghebreghiorghis, si inserisce e si integra in un più ampio programma di intervento sociale che vuole contribuire al miglioramento e al conseguimento della pari dignità e dei diritti che in quest’area spesso sono negati.

Invio missionario dei giovani

Torino-Colle Don Bosco, 16 agosto 2017 – In tutto il mondo si ricorda il 16 agosto, l’anniversario della nascita di San Giovanni Bosco. Oggi, 16 agosto 2017, sono 202 anni! A Torino-Mornese, dall’11 al 16 agosto 2017, circa 250 giovani animatori Movimento Giovanile Salesiano (MGS) d’Europa e del Medio Oriente, hanno vissuto l’esperienza del “Confronto SYM 2017” per ricaricarsi dello spirito di Don Bosco e di Madre Mazzarello e poi trasmetterlo ad altri giovani.

SYM 2017: sui luoghi di Main

Mornese, 14 agosto 2017 – Per i 250 giovani del Movimento Giovanile Salesiano Europa e Medio Oriente continua, tra grande entusiasmo e momenti di riflessione, ascolto e spiritualità, l’esperienza del Confronto 2017 sul tema “Agents of Don Bosco’s Vision, Passion, Mission”.

Nella giornata del 14 agosto 2017 i giovani del SYM hanno approfondito la spiritualità mornesina nell’incontro con la Madre generale delle Figlie di Maria Ausiliatrice, M. Yvonne Reungoat e visitando i luoghi in cui Madre Mazzarello ha vissuto: i Mazzarelli, la casa natia di Main e il luogo dei legami che hanno favorito la crescita umana e spirituale in famiglia, con le amiche; la Valponasca luogo del raccoglimento, del silenzio, del desiderio di Dio, della scoperta della vocazione; la Parrocchia dove ha avuto inizio la sua vita cristiana, di cui l'Eucarestia è stato il centro di tutta l'esistenza di Main; il Collegio, luogo della comunione, dove ha imparato ad amare come ha amato Gesù; l'Oratorio, la strada, passando fra le case del paese, che svela a piccoli passi nella vita di Main il progetto di Dio e la missione a cui è stata chiamata "A te le affido".