Le opportunità dell’Unione Europea per enti ecclesiastici e religiosi e organizzazioni non profit

Roma, 25-26 gennaio 2018 – ReteSicomoro, in collaborazione con InEuropa, realtà che da oltre vent’anni aiuta organizzazioni non profit ed enti pubblici e privati ad accedere ai finanziamenti europei con decine di bandi vinti in ambito sociale, culturale e ambientale, organizza il corso di orientamento Le opportunità dell’Unione Europea per enti ecclesiastici e religiosi e organizzazioni non profit. Come partecipare a un bando di finanziamento europeo, che si terrà giovedì 25 e venerdì 26 gennaio 2018 a Roma presso il Collegio Universitario Don Nicola Mazza (via di Trasone 56). Leggi il programma completo»

In un periodo in cui la ricerca di contributi per svolgere la propria attività è sempre più complessa, l’Unione Europea fornisce molte opportunità a enti ecclesiastici e religiosi e organizzazioni non profit. Come fare per coglierle? Partecipare ai bandi europei è una sfida importante, per la quale è necessario essere consapevoli e preparati. Questo corso di formazione vi orienterà nella conoscenza della programmazione comunitaria per il periodo 2014-2020 e delle modalità per richiedere contributi in maniera strategica e organizzata.

Grazie ai finanziamenti europei si può, in risposta alle emergenze sociali e alle nuove necessità del nostro tempo, realizzare proposte culturali, valorizzare il patrimonio storico, concretizzare politiche sociali e assistenziali, formare giovani e comunità, accogliere i migranti. Con questo corso sulle opportunità dell’Unione Europea, il vostro ente ecclesiastico o religioso o la vostra organizzazione non profit avrà una possibilità in più per ottenere le risorse necessarie per far crescere la propria attività.

Per iscriverti, clicca qui»

Il corso, che si terrà con un minimo di 20 e un massimo di 30 partecipanti, è rivolto a:

  • economi e collaboratori di enti ecclesiastici e religiosi;
  • responsabili della raccolta fondi e della progettazione di organizzazioni non profit;
  • professionisti e volontari.

La quota di partecipazione, che comprende l’iscrizione al corso, i materiali didattici, un manuale sulla progettazione europea, i pranzi e le pause di entrambe le giornate, è di:

  • 280 € + iva per chi si iscrive entro il 7 gennaio 2018;
  • 320 € + iva per chi si iscrive entro il 21 gennaio 2018.Per i clienti del Banco BPM o di Cattolica Assicurazioni sarà applicato uno sconto del 10%.

Il corso sarà realizzato anche a Milano alla presenza di un minimo di 20 partecipanti. La preiscrizione (non vincolante) permette di essere informati sulle date in cui si svolgerà il corso prima dell'apertura ufficiale delle iscrizioni e di avere la possibilità di iscriversi in via prioritaria.

Di Luca Fildrini

Se interessato, clicca qui»

Per informazioni: Tel. 045 8902318 – E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Da http://www.retesicomoro.it/Objects/Pagina.asp?ID=11430

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme