Chi sa di essere amato ama

Chi sa di essere amato ama

La celebrazione della Professione Perpetua di queste due care nostre sorelle è iniziata già sabato 21 maggio. Un bel gruppo di giovani si è ritrovato nella casa FMA di via Jacopo 5, per le prove del coro e per vivere insieme la Veglia di Preghiera in preparazione alla Professione Perpetua, nella Basilica del Sacro Cuore.

Bologna, 21-22 maggio 2022 – Professione Perpetua di sr Carolina Cignoni e sr Lucia Sartirani – La celebrazione della Professione Perpetua di queste due care nostre sorelle è iniziata già sabato 21 maggio. Un bel gruppo di giovani si è ritrovato nella casa FMA di via Jacopo 5, per le prove del coro e per vivere insieme la Veglia di Preghiera in preparazione alla Professione Perpetua, nella Basilica del Sacro Cuore.

La veglia, molto ben preparata, vissuta in un clima di profonda preghiera, presieduta dal Vicario Ispettoriale ILE don Erino Leoni, si è conclusa con la buonanotte dell’Ispettrice sr Elide Degiovanni.

Domenica 22 maggio, alle ore 15.00, ci siamo ritrovati tutti per la celebrazione della Professione Perpetua presso la Parrocchia Don Bosco di Bologna, dove, con grande emozione per sr Carolina e sr Lucia, davanti alla numerosa assemblea di sacerdoti, consorelle, parenti, giovani e amici, hanno pronunciato il loro "sì" per sempre a Dio nell'Istituto delle Figlie di Maria Ausiliatrice.

La vita consacrata salesiana, abbracciata sei anni fa con voti temporanei, è diventata, domenica 22 maggio, ufficialmente un'adesione definitiva con la formula della professione in cui sr Lucia e sr Carolina hanno fatto voto di castità, povertà e obbedienza «per sempre» nelle mani di sr Elide Degiovanni, Ispettrice ILS e delegata della Superiora Generale.

La bella e numerosa partecipazione ha arricchito di gioia e commozione una celebrazione molto solenne.

I canti eseguiti dal coro e accompagnato da numerosi strumenti musicali, la liturgia molto ben curata, le parole di don Stefano Mazzer che ha presieduto l’Eucarestia, l’intensa partecipazione dei presenti hanno consentito a tutti di vivere in pieno ogni momento del ricco rito.

La festa è poi continuata con il buffet offerto dalla Parrocchia Don Bosco subito dopo la celebrazione e con la cena offerta dalla comunità educante di Bologna-Corticella che ha visto il momento culminante della festa in un piccolo flashmob curato dai ragazzi dell’oratorio e dalle suore giovani, tutto dedicato a sr Lucia e sr Carolina. Dopo la cena sono stati proposti una serie di giochi dove due squadre capeggiate da sr Lucia e sr Carolina si sono sfidate tra balli, canti e molte risate!

Elencare tutte le persone da ringraziare è veramente difficile: crediamo sia importante sottolineare che tutto è avvenuto in un clima di serena collaborazione, piacevole confronto, sollecita disponibilità. In particolare ringraziamo la comunità di Bologna Maria Ausiliatrice che ha permesso il pernottamento a molti invitati, la parrocchia del Sacro Cuore che ci ha ospitati per la Veglia, la parrocchia del Don Bosco che ci ha accolti per la Celebrazione Eucaristica e ha organizzato il buffet, la Comunità Educante di Bologna Corticella che ha offerto la cena e condotto la bellissima serata.

Le foto e i video della giornata sono disponibili sulle pagine Instagram e Facebook dell'Ispettoria. La veglia e la celebrazione eucaristica sono state trasmesse in diretta Youtube sul canale dell'Ispettoria e rimarranno disponibili per chi volesse rivederle.

 

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme