Resilienza e valorizzazione della comunità

Resilienza e valorizzazione della comunità

La resilienza e la valorizzazione della comunità prevedono un percorso sinodale di impegno comunitario e azione partecipativa a vari livelli. Le azioni potrebbero includere la promozione di advocacy e lo sviluppo di campagne popolari, incoraggiando il radicamento e il senso di appartenenza alle comunità locali e agli ecosistemi di quartiere. https://piattaformadiiniziativelaudatosi.org/

La Spezia, 5 aprile 2022 – La Piattaforma di Iniziative Laudato Si’ permette alla Chiesa universale e a tutte le persone di buona volontà di rispondere alla Laudato Si’, l’enciclica di Papa Francesco sulla cura della nostra casa comune.

Esplorando gli antichi insegnamenti della nostra fede alla luce dell’attuale crisi ecologica, ci insegna che “tutto è connesso”. (LS 91) Poiché la nostra relazione con il nostro divino Creatore è stata trascurata, le relazioni umane hanno iniziato a vacillare e il nostro mondo è diventato più caldo, arido e senza vita. Di conseguenza, tutti soffriamo, soprattutto i più poveri e vulnerabili. Siamo di fronte a una “una sola e complessa crisi socio-ambientale.” (LS 139)

C’è speranza. Papa Francesco ci chiama a sviluppare una “amorevole consapevolezza” riguardo questa casa che condividiamo e ad agire in base ai valori che ci stanno a cuore. (LS 220).

Sulla base di “tre relazioni fondamentali strettamente connesse: la relazione con Dio, quella con il prossimo e quella con la terra”, ci impegniamo a metterci in cammino “sulla rotta, che ha bisogno di cambiare”. (LS 66, 202) Abbracciamo il nostro giusto posto nell’ordine e nel dinamismo che il nostro Creatore ha stabilito e ci imbarchiamo urgentemente in nuovi modi di vivere con “creatività ed entusiasmo” (LS 221, 220).

Discernere una risposta alla crisi ecologica è un profondo atto di cura. In questo momento di kairos, è necessaria un’azione. Gli Obiettivi Laudato Si’ guidano le nostre azioni. Ridefiniscono e ricostruiscono il nostro rapporto gli uni con gli altri e con la nostra casa comune. Il loro approccio olistico riconosce i limiti planetari di tutti i sistemi socio-economici e le radici umane della crisi ecologica, invocando una rivoluzione spirituale e culturale per attuare l'ecologia integrale.

Ecco il settimo obiettivo: RESILIENZA E VALORIZZAZIONE DELLA COMUNITÀ

La resilienza e la valorizzazione della comunità prevedono un percorso sinodale di impegno comunitario e azione partecipativa a vari livelli. Le azioni potrebbero includere la promozione di advocacy e lo sviluppo di campagne popolari, incoraggiando il radicamento e il senso di appartenenza alle comunità locali e agli ecosistemi di quartiere.

Da https://piattaformadiiniziativelaudatosi.org/

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme