• Terremoto scuote il Messico

    Mercoledì, 20 Settembre 2017 19:16
  • 2 Giorni Giovani 2017

    Mercoledì, 20 Settembre 2017 09:27
  • RIO MARINA: appunti di un’estate insieme – terza parte

    Mercoledì, 20 Settembre 2017 09:26
  • Mettiti in gioco

    Mercoledì, 20 Settembre 2017 09:23
  • Germano, maestro gabbiano

    Mercoledì, 20 Settembre 2017 09:21

Abbiamo messo le... Basi!

Campi MGS Italia Centrale, giugno-agosto 2017 – da www.donbosco.it - A Gualdo Tadino e Arcinazzo i due Campi Base del MGS Italia Centrale – Nel mese di giugno, in due campi successivi, a Gualdo Tadino il primo e ad Arcinazzo il secondo, circa 130 ragazzi provenienti da svariate opere sdb e fma dell’Italia Centrale hanno partecipato al Campo Base di Formazione Animatori del Movimento Giovanile salesiano dell’Italia Centrale.

Un’esperienza unica di condivisione e di impegno per molti ragazzi che condividono la passione dell’animazione e del servizio verso i più piccoli e il cammino formativo in vista di una sempre più incisiva testimonianza all’interno delle nostre opere.

Il Campo Base è la prima tappa “ispettoriale” del cammino di formazione animatori che riguarda in particolar modo i ragazzi di 16/17 anni, i quali iniziando a fare i primi servizi di animazione nelle proprie opere e sono quindi chiamati a gettare le basi per diventare consapevolmente degli “educatori salesiani nello stile dell’animazione” nelle nostre opere.

Ecco allora che la formazione del Campo passa attraverso la crescita personale nella conoscenza di sé, nell’affettività e nella scoperta del proprio ruolo di animatore come persona/testimone all’interno di un gruppo, abbracciando una spiritualità, una pedagogia e uno stile specifico di annuncio che per noi salesiani è il Sistema Preventivo.

Non mancano laboratori più pratici nel campo dell’accoglienza e assistenza, dei giochi e delle tecniche di animazione, della comunicazione e dell’animazione missionaria. Il grande “contenuto” del campo è poi la conoscenza reciproca e lo scambio di esperienze delle varie opere che ci fa sentire sempre di più Movimento Giovanile. Hanno accompagnato i ragazzi in questi campi e nel Campo Bosco e Campo Bivio: Salesiani, Figlie di Maria Ausiliatrice (per la nostra ispettoria sr. Lucia, sr. Carolina, sr. Marta, sr. Anna Maria, sr. Nicoletta), animatori più grandi facenti parte della Consulta MGS Italia Centrale, per un’esperienza di fraternità veramente toccante.

Ma sappiamo che il cammino è appena all’inizio: passando per il ritrovo conclusivo alla fine dell’estate che sarà il Meeting MGS IC il 9 e 10 settembre a Roma e le attività regionali dei diversi Comitati MGS sul territorio, l’appuntamento per la seconda fase della formazione è il prossimo anno al Campo Bosco. Arrivederci!

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna