San Martino da Tours

Sono alcuni giorni che nella nostra scuola si sente parlare di San Martino. I bambini mezzani e grandi alcuni giorni fa hanno assistito ad uno spettacolo dove Martino, tornato dalla guerra, incontra un vecchietto povero e infreddolito e gli dona un pezzo del suo mantello per scaldarlo.

Formigine, 11 novembre 2021 – Sono alcuni giorni che nella nostra scuola si sente parlare di San Martino. I bambini mezzani e grandi alcuni giorni fa hanno assistito ad uno spettacolo dove Martino, tornato dalla guerra, incontra un vecchietto povero e infreddolito e gli dona un pezzo del suo mantello per scaldarlo.

Poi Martino si addormenta e arriva il Bigliettaio Matto (personaggio che ci accompagna nelle attività di quest’anno) che, siccome si sta annoiando, gli ruba: il cavallo, la spada, lo scudo e un pezzo di mantello e li nasconde in centro a Formigine.

Martino non sa come fare a trovare questo oggetti e chiede aiuto ai bambini.

I bambini mezzani quindi hanno fatto una caccia al tesoro all’interno della scuola. I bambini grandi sono andati invece a fare la caccia al tesoro per le vie del paese e all’interno di un giardino in centro. Prima di partire hanno studiato bene la mappa dove erano segnati i punti in cui avrebbero trovato gli oggetti poi, lungo il tragitto, hanno notato gli avvisi che indicavano che San Martino era passato di lì. Si sono divertiti tantissimo a cercare gli oggetti poi al loro rientro sia i grandi che i mezzani hanno potuto riconsegnarli a Martino.

I mezzani nel frattempo hanno anche guardato un cartone animato del santo, colorato e riordinato la storia.

Anche i bambini piccoli hanno guardato una rappresentazione della leggenda di San Martino poi hanno fatto un collage del mantello di San Martino strappando ed incollando pezzi di carta rossa.

Da https://www.facebook.com/Scuola-dellInfanzia-Maria-Ausiliatrice-Formigine-112599857125472

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme