Cento/Mornese

Cento, 15 ottobre 2021 - Prendete una comunità che deve conoscersi, una passione condivisa per le castagne e le tradizioni salesiane, unite gli ingredienti verso metà ottobre di un anno che cerca faticosamente di uscire dalla pandemia, e questo è il risultato. 

Una giornata diversa, che si colloca all’inizio di un anno pastorale che a Cento è già segnato da molteplici cambi. Messa alle 7 al Monastero delle Agostiniane di Cento, rapida colazione ed eccoci pronte alla partenza insieme a due amici che si sono resi disponibili per condividere questo momento di fraternità e di ricerca.

Non erano molte le castagne, complice la grande siccità dell’estate appena trascorsa, ma tutto quello che potevamo l’abbiamo preso, tornando a casa con un tesoretto di 6,5 kg di castagne. Non sono sufficienti per la castagnata in Oratorio, ma sicuramente ci hanno dato la gioia di vivere una giornata a Cento come a Mornese. Un modo diverso per festeggiare la nostra Patrona d’Istituto nel giorno della sua festa.

«State certi, se avrete fatto progressi nell'amore del prossimo ne avrete fatti anche nell'amore di Dio» (S. Teresa D’Avila)

 

#teresadavila

#castellointeriore

#vitasalesiana

#cento

#comunitàgenerativedivita 

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme