Festa di metà anno: il valore della diversità

Festa di metà anno: il valore della diversità

La Spezia, 30 gennaio 2018 – CIOFS FP Liguria – MULTICULTURALITÀ E VALORE DELLA DIVERSITÀ sono stati i temi attorno ai quali il CIOFS FP Liguria ha organizzato la festa di metà anno: i giovani, allievi provenienti da paesi diversi, hanno voluto offrire alle autorità presenti, ai genitori, ai Formatori, e agli ex-allievi, un momento di riflessione attraverso poesie, sketch, canti e la produzione di alcuni piatti tipici regionali e di alcuni piatti etnici che sono stati offerti durante il buffet allestito dagli stessi.

È stato un pomeriggio all’insegna della condivisione, della partecipazione anche di Enti Istituzionali, quali la Regione e il Comune della Spezia, nella presenza dell’assessore al lavoro, formazione professionale e università dott.ssa Genziana Giacomelli, che, portando i saluti del Sindaco, ha sottolineato l’importanza di operare in rete con altri soggetti che si occupano di lavoro e di formazione per offrire un servizio di orientamento significativo ai giovani della città.

In questa occasione sono stati consegnati, da parte della Regione Liguria nella persona della dott.ssa Fulvia Antignano, Dirigente Area Politiche Formative di ALFA Liguria, i diplomi di Tecnico dei Servizi di Sala e Bar agli allievi del 4° anno IeFP. Sono giovani che stanno già sperimentando, nell’impegno lavorativo, le competenze acquisite durante il Corso appena concluso.

Il CIOFS-FP La Spezia è un luogo di formazione per cittadini consapevoli e di preparazione professionale per i lavoratori di domani! Tanti i collaboratori che mettono a disposizione le loro competenze, con passione educativa, trasmettendo alle nuove generazioni il Saper essere e il Saper fare perché la società ha bisogno di cittadini responsabili del bene comune.

Motore delle attività è l’intuizione di un grande Amico, Don Bosco: è la qualità educativa dell’ambiente che rende efficace l’apprendimento e la crescita di ciascun ragazzo, è attraverso la relazione educativa che ogni giovane si sente compreso, accolto, sostenuto e amato. L’esperienza educativa ricomincia ogni giorno mettendosi in ascolto dei giovani.

Della stessa categoria puoi leggere ancora...

Free Joomla templates by Ltheme