• “Come Famiglia Salesiana, per la cura educativa DELLE e DEI giovani”

    Martedì, 25 Novembre 2014 15:22
  • Emergenza Siria

    Martedì, 25 Novembre 2014 15:07
  • “Toccare Don Bosco”

    Lunedì, 24 Novembre 2014 07:19
  • Don Bosco: un cuore di speranza

    Domenica, 23 Novembre 2014 10:52
  • La Famiglia Salesiana in Liguria – Bicentenario della nascita di Don Bosco

    Domenica, 23 Novembre 2014 10:39

“Come Famiglia Salesiana, per la cura educativa DELLE e DEI giovani”

Roma, 25 novembre 2014 - (ANS) – “Per la cura educativa che già abbiamo sin dall’origine, con Don Bosco e la fondazione dell’Istituto di Figlie di Maria Ausiliatrice, e per l’attenzione educativa nei confronti DELLE e DEI giovani, oggi, 25 novembre, come Famiglia Salesiana ci uniamo alla celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, e lo facciamo come educatori DELLE e DEI giovani”.

Afferma da Roma Don Ángel Fernández Artime, Rettor Maggiore dei Salesiani.

In una conferenza stampa tenuta a New York per presentare gli obiettivi della Giornata Internazionale, sono stati sottolineati tre ambiti:

  • creare spazi sicuri in cui possano vivere serenamente le ragazze;
  • stabilire una cultura del rispetto delle donne;
  • porre fine alla violenza perpetrata nei confronti di donne e ragazze.

Emergenza Siria

Vides - L’Avvento, tempo di preparazione alla solennità del Natale ci invita a pensare, in modo particolare, ai tanti bambini siriani vittime di una guerra senza fine. In questi giorni la direttrice della Casa di Damasco ci scriveva:

Qui la situazione è molto critica e incerta. La lira Siriana perde sempre più valore. Noi qui lavoriamo nell' ospedale italiano e per la situazione del Paese possiamo svolgere la metà del lavoro degli anni precedenti. Stiamo facendo il possibile per non licenziare il personale sia infermieri come operai perché, non incontrerebbero altro lavoro e la famiglia cadrebbe in una miseria indescrivibile.

Don Bosco: un cuore di speranza

Genova, 22 novembre 2014 – Tra gli affreschi e le scenografie maestose del Salone del Maggior Consiglio a Palazzo Ducale gli alunni del triennio del liceo Maria Ausiliatrice, insieme al resto della Comunità Educante di ogni ordine e grado dell’Istituto, hanno presenziato questa mattina, dalle ore 10,00 alle ore 13,00, all’inaugurazione dell'anno dedicato al bicentenario della nascita di Don Bosco accompagnati dalla presenza di eminenti figure della famiglia salesiana e non solo, e da interventi rivolti al futuro della Comunità e al senso di fiducia e di appartenenza dei giovani al modello salesiano.

“Toccare Don Bosco”

Roma, 20-23 novembre 2014 – Lavori intensi in questi giorni per la commissione di Pastorale Giovanile Nazionale.

Un primo incontro ha visto la partecipazione delle referenti delle associazioni e un secondo incontro con la partecipazione della Consulta MGS nazionale. Per la Consulta erano presenti i delegati SDB, le consigliere FMA e i giovani rappresentanti delle consulte territoriali.

La Famiglia Salesiana in Liguria – Bicentenario della nascita di Don Bosco

Genova, 22 novembre 2014 – Duecento anni e non li dimostra: un sistema educativo ancora valido per i giovani d’oggi. La sfida educativa.

Questi i temi affrontanti nell’incontro che si è tenuto sabato 22 novembre a Genova presso il Palazzo Ducale.

Sono intervenuti don Pascual Chávez (Rettor Maggiore emerito dei salesiani) che ha presentato “Educare oggi con lo stile di don Bosco” e il prof. Andrea Porcarelli (Università di Padova) che ha presentato “La Speranza come anima dell’educazione. Generiamo i cittadini di oggi e di domami”.